skip to Main Content
Il Bayern Riceve La Visita Del Lipsia Per Consolidare Il Primo Posto Prima Dello Stop Natalizio

Il Bayern riceve la visita del Lipsia per consolidare il primo posto prima dello stop natalizio

Il Bayern chiude questo mercoledì l’anno 2016 con la visita all’Allianz del Lipsia, in cui senza alcun dubbio è la partita più attesa dell’attuale campionato. Primo contro secondo in classifica, in una sfida a 90 minuti che può segnare l’inizio del 2017. La squadra di Ancelotti, se vincesse, allungherebbe la distanza rispetto al team rivelazione della Bundesliga e andrebbe in ferie convinta di aver fatto i compiti. Ancelotti però non vuole alcuna drammaticità e parla così sul match: “È una partita fantastica per tutti gli appassionati del calcio. È importante però non decisiva. Ma certo che vogliamo vincere”.

Detto così, il tecnico romagnolo ha avuto parole di elogio per l’avversario: “Il Lipsia è una sorpresa per tutti quanti. Hanno a disposizione una squadra giovane con tanto entusiasmo. Fanno gioco di squadra, con tanta intensità e hanno un contropiede molto veloce”. Forse perciò, Ancelotti ha avvertito sul pericolo del rivale: “Anziché sulle caratteristiche del rivale, direi che dovremmo focalizzarci sulle nostre qualità. Non dobbiamo cambiare niente, bensì controllare la partita con il nostro stile, la nostra intensità e concentrazione”. L’allenatore della squadra bavarese però ha messo in evidenza la “chiave” per incassare i tre punti nell’ultimo appuntamento calcistico dell’anno: “Bisogna trovare l’equilibrio tra la difesa e l’attacco”.

Back To Top