skip to Main Content
Ancelotti Debutta Con Vittoria E La Maggior Goleada Del Bayern In Esordio Dal 1974

Ancelotti debutta con vittoria e la maggior goleada del Bayern in esordio dal 1974

Carlo Ancelotti presenta le sue credenziali in Bundesliga con una schiacciante vittoria (6-0) contro il Werder Brema. Nella prima partita del tecnico alla guida del Bayern Monaco, la squadra bavarese ha dimostrato all’Allianz Arena che la sua candidatura al titolo è più solida che mai, nonostante abbia otto giocatori non disponibili per infortunio in questo complicato inizio di stagione. La conquista del quinto titolo di Bundesliga consecutivo non ha potuto cominciare in un modo migliore.

La tripletta di Robert Lewandowski, la prima nel campionato tedesco e la seconda in solo una settimana, la rete di Xabi Alonso che ha iniziato la strada della vittoria ed i gol di Lahm e Ribéry nel secondo tempo sono stati la lettera di presentazione del campione nel suo esordio in Bundesliga, un avviso di ciò che sta per arrivare e la conferma che ormai si fa sentire il gioco targato Ancelotti.

La goleada inflitta al Werder Brema consente anche a Carlo Ancelotti di raggiungere il maggior numero di reti segnate dal Bayern in un esordio calcistico dalla stagione 1974/75. Una ciliegina sulla torta di questo ottimo inizio di stagione che spiega perché Ancelotti è l’unico allenatore a dirigere squadre dei cinque grandi campionati nazionali in Europa.

IMG_1509

Ancelotti non poteva nascondere la sua soddisfazione per questo grande inizio di Bundesliga: “È stato un buon inizio. Abbiamo segnato subito e poi abbiamo sempre avuto il controllo. Sono molto contento con la partita che ha giocato la squadra, però possiamo ancora migliorare”. Il tecnico ha fatto i complimenti a Lewandowski per la sua tripletta: “È un attaccante fantastico, sempre pronto per fare gol”.

Back To Top