skip to Main Content
Ancelotti Emozionato In Vista Del Suo Ritorno A San Siro

Ancelotti emozionato in vista del suo ritorno a San Siro

Il tecnico italiano torna per la prima volta da avversario in quello che è stato il suo stadio per otto stagioni.

Sin da quando Ancelotti ha firmato per il Napoli, il pensiero di addetti ai lavori, tifosi e appassionati è andato subito al giorno in cui avrebbe ritrovato, da avversario, il Milan a San Siro. E quel giorno è arrivato. Questo sabato (ore 20:30 CET), il Napoli farà visita al Milan, alla Scala del calcio, in una partita che sarà la prima da avversario per Ancelotti in quello che è stato il suo stadio per otto stagioni. Al San Siro, Carlo ha vissuto una delle tappe più belle e ricche di successi della sua carriera. Qui, infatti, ha vinto otto titoli, tra cui spiccano le due Champions League. Ma stavolta ci tornerà per difendere i colori e gli interessi del Napoli, in un partita che avrà un sapore molto speciale per il tecnico di Reggiolo. “È un piacere e un’emozione tornare in uno stadio in cui ho vissuto una parte importante della mia vita; se potessi scegliere, non giocherei mai contro il Milan, ma la professione me lo impone, e pertanto sono molto concentrato sulla partita. Sarà un grande piacere abbracciare Gattuso”, ha sottolineato Carlo.

La partita col Milan sarà una buona opportunità per il Napoli per confermare il grande livello di gioco messo in mostra in questa stagione, e soprattutto per continuare a mettere pressione alla Juve nella corsa allo scudetto. “Domani sarà una partita difficile, che vogliamo affrontare con la massima decisione, perché vogliamo assolutamente restare in scia della Juventus e continuare a tenere aperto il campionato”, ha ammesso Ancelotti.

Back To Top