skip to Main Content
L’Atletico Arresta La Marcia Di Un Bayern Di Occasioni Sbagliate

L’Atletico arresta la marcia di un Bayern di occasioni sbagliate

Allo stadio Vicente Calderon il Bayern Monaco ha arrestato la sua marcia sulla strada della vittoria, grazie alla quale era ancora imbattuto dall’inizio della stagione. La squadra di Ancelotti ha concesso la sua prima sconfitta in Champions (1-0) contro l’Atletico Madrid, che ha saputo trarre vantaggio del gol di Carrasco nella prima metà per incassare i tre punti e raggiungere la testa della classifica del girone.
La compagine tedesca è scesa in campo dal primo minuto in cerca della vittoria, però è mancato il successo nelle conclusioni di altre gare. Lewandoski, Ribéry e Müller ci hanno provato senza fortuna. La chiave della partita, secondo Ancelotti, è stato proprio il momento in cui è arrivata la rete, così come la mancata velocità quando la sua squadra ha avuto il possesso palla: “abbiamo cercato di trovare delle opzioni, ma non siamo stati veloci con la palla. Ci è mancata la velocità”.
Però il tecnico romagnolo non ha alcun dubbio sul fatto che la squadra deve andare avanti e passare pagina per finire la fase a giorni come leader. “Il nostro obiettivo è vincere il girone, dobbiamo vincere le partite ancora da giocare, soprattutto contro l’Atletico. Ancora possiamo essere i primi”, ha ribadito.
Back To Top