skip to Main Content

L’Everton si impone sull’Arsenal

La squadra di Ancelotti centra la sua terza vittoria consecutiva (2-1) e si piazza temporaneamente al secondo posto.

L’Everton ha superato a pieni voti i difficili esami proposti dal calendario, che prevedeva le sfide consecutive con Chelsea, Leicester e Arsenal. Tre delle squadre più forti del campionato che, tuttavia, hanno dovuto inchinarsi agli uomini di Carlo Ancelotti. L’ultima vittima dei Toffees è stato l’Arsenal di Mikel Arteta, uscito sconfitto per 2-1 dal Goodison Park.

Sempre in controllo del match, l’Everton ha aperto le ostilità con un autorete di Holding dopo 22 minuti e, nonostante il pari di Pepe siglato appena 13 minuti dopo, è riuscito a rientrare negli spogliatoi di nuovo in vantaggio grazie al perentorio colpo di testa di Yerry Mina. Risultato che non è più cambiato nei restanti 45 minuti.

«Ci siamo battuti bene e abbiamo creato numerose occasioni per riuscire a conquistare tre punti fondamentali. Abbiamo ripreso la rotta giusta e siamo consapevoli di dover migliorare giorno per giorno; tuttavia, sono davvero orgoglioso dei miei giocatori. Inoltre, abbiamo anche potuto ridare una gioia ai nostri tifosi al Goodison Park, e questo per noi è davvero importante», ha sottolineato il tecnico di Reggiolo al termine dell’incontro.

Back To Top