skip to Main Content
Carlo Ancelotti Non è Più L’allenatore Del Real Madrid

Carlo Ancelotti non è più l’allenatore del Real Madrid

Il Real Madrid ha comunicato questo pomeriggio a Carlo Ancelotti la sua decisione di rescindere il suo contratto, anche se restava ancora una stagione prima della scadenza dell’accordo firmato con la società madrilena. La decisione è stata annunciata a Carlo Ancelotti dallo stesso Florentino Pérez nel corso di un incontro tra tecnico e presidente che si è tenuto prima della riunione della Giunta direttiva del club. Di conseguenza, la squadra bianca prescinde dai servizi dell’allenatore che permise i “merengues” di tornare all’olimpo europeo vincendo la Decima Coppa d’Europa un anno fa.

Carlo Ancelotti conclude la sua esperienza a Madrid con un bilancio di successo pieno di titoli e record che rimarranno nella storia della squadra bianca per tanti anni. Il successo più rilevante è certamente la Champions, la terza nel palmarès del tecnico e Decima per il Real Madrid. Dodici anni dopo, Ancelotti ha restituito alla tifoseria bianca l’orgoglio di vedere la sua squadra alzare una Coppa ambita quanto attesa. Tutto ciò contro l’Atletico Madrid, uno dei grandi avversari bianchi.

Ma i titoli non si fermano lì: da ricordare sarà anche nel futuro la Coppa del Re, vinta contro il Barcellona, il grande rivale bianco, nonché la Supercoppa d’Europa brillantemente alzata contro il Siviglia. Per chiudere il cerchio, Ancelotti ha lasciato anche associato il suo nome al primo Mondiale per Club che splende nel palmarès del Real Madrid, oltre a raggiungere lo straordinario record di 22 vittorie consecutive ottenuto questa stagione. Due stagioni con un bilancio certamente positivo nei conti di Ancelotti.

Back To Top