skip to Main Content
L’Everton Frena La Corsa Del Liverpool E Rimanda Il Suo Appuntamento Col Titolo Di Campione Della Premier

L’Everton frena la corsa del Liverpool e rimanda il suo appuntamento col titolo di campione della Premier

Ancelotti ha schierato l’undici più giovane (24 anni e 250 giorni) dei Toffee in un derby dal 1986.

È tornata la Premier League al Goodison Park. Un ritorno che ha visto pareggiare i padroni di casa nel gran derby cittadino con il Liverpool; una divisione della posta (0-0) che ha impedito alla squadra di Jurgen Klopp di celebrare la vittoria del campionato. Non solo: sebbene i Reds fossero scesi in campo con l’obiettivo di vincere e laurearsi campioni, è stato proprio il team di Carlo Ancelotti a far registrare le migliori occasioni, con la conclusione di Richarlison che si è stampata sul palo.

Lo stop obbligato dalla pandemia mondiale di coronavirus ha segnato la stagione; tuttavia, l’Everton ha dimostrato di aver fatto un buon lavoro durante il lockdown, con gli uomini di Ancelotti che hanno tenuto testa al Liverpool, prossimo campione della Premier salvo assolute sorprese, proseguendo la serie di risultati positivi che aveva inanellato da quando Ancelotti è stato nominato allenatore dei Blues.

“Abbiamo avuto le nostre occasioni per vincere il derby. Abbiamo dato il nostro meglio, e credo che ci sia mancata solo un po’ di fortuna per portare a casa un gran risultato”. Si è mostrato molto soddisfatto il tecnico di Reggiolo al termine dell’incontro, nonostante il pari a reti bianche contro i rivali cittadini. “Abbiamo disputato un’ottima partita, ed è una buona ragione per essere contenti e restare ottimisti per il resto della stagione”.

Back To Top