skip to Main Content
Ancelotti Parla Di “spirito Di Squadra” Anziché Di Sistema Di Gioco Prima Del Suo Esordio Contro L’SV Lippstadt 08

Ancelotti parla di “spirito di squadra” anziché di sistema di gioco prima del suo esordio contro l’SV Lippstadt 08

La preparazione calcistica estiva è il laboratorio perfetto per definire che cosa può aspettare un allenatore da parte della sua squadra durante il periodo stagionale. A questo proposito, Carlo Ancelotti ha già fatto i suoi primi passi nel Bayern Monaco.

Dopo la sua presentazione ufficiale lunedì scorso, il tecnico italiano ha approfittato delle prime cinque giornate di lavoro per conoscere i suoi nuovi giocatori e seminare sul campo le sue prime idee di ciò che si augura sia un grande Bayern. Un obiettivo che sembra di aver raggiunto in modo soddisfacente: “Cerco di spiegare gli esercizi in tedesco però a volte cambio all’inglese. Ma non c’è alcun problema. Abbiamo fatto un’ottima prima settimana di allenamenti”.

Alaba-Bayern

Dopo l’ultima seduta di lavoro a Säbener Straße, il nuovo allenatore della squadra bavarese ha parlato in conferenza stampa della partita che sancirà il suo esordio sulla panchina tedesca, questo sabato contro l’SV Lippstadt 08 (Stadion Am Bruchbaum, 17:00 ore CEST). Una partita che il tecnico italiano affronta con entusiasmo e con una premessa indispensabile in testa: “È la nostra prima partita e voglio vedere un atteggiamento positivo nella squadra. Questa è la cosa più importante in questo momento”. Un messaggio che ha ripetuto Mr Ancelotti quando gli si è chiesto per il sistema di gioco da proporre sul campo: “Non è il sistema. La cosa più importante è lo spirito di squadra. I miei giocatori devono scendere in campo come un’unità e aiutarsi gli uni e gli altri”.

SV Lippstadt 08 – FC Bayern (Stadion Am Bruchbaum, 17:00 ore CEST)

Back To Top