skip to Main Content
Ancelotti Torna In Una Serie A Molto Ambiziosa

Ancelotti torna in una Serie A molto ambiziosa

Il tecnico italiano farà il suo debutto alla guida del Napoli questo sabato contro la Lazio, in quella che sarà la sua quattordicesima stagione da allenatore.

Dieci stagioni più tardi, Ancelotti torna a casa. In Italia. Alla Serie A, una competizione che conosce alla perfezione. In 13 stagioni calcistiche, infatti, Carlo ha diretto 437 partite (246 vittorie). Su tutte spicca la stagione 2003-04, in cui si è laureato campione d’Italia alla guida dell’AC Milan. Ma non è stato il suo unico titolo in Italia: nel suo palmares, infatti, figurano anche una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana.

Dopo essere stato alla guida dei principali club d’Europa (Real Madrid, Bayern, Chelsea e PSG) e aver vinto i titoli nazionali in tutti i paesi in cui è passato, Carlo ha deciso che era arrivato il momento di tornare nel suo paese. E quale modo migliore per farlo dell’attraente proposta del Napoli.

Un ingaggio che ha rivoluzionato il Calcio

Il tecnico italiano farà il suo debutto sabato sera (ore 20.30 CEST) in Serie A contro la Lazio. Una sfida tanto bella e appassionante che ha risvegliato l’interesse dei tifosi napoletani. Il suo ingaggio ha risollevato gli animi e ha restituito speranze e ambizioni a una tifoseria insaziabile come quella del San Paolo. Alcuni media e giornalisti non hanno esitato a sottolineare come l’arrivo di Ancelotti abbia suscitato un clamore simile a quello di Cristiano Ronaldo alla Juventus.

I napoletani non hanno dubbi. Ancelotti è l’uomo ideale per riportare il Napoli al successo. Un allenatore che conosce la Serie A e capace di vincere con tutte le squadre che ha allenato.

Back To Top